Mamma Fashion - Ricette di primi piatti veloci e sfiziosi. Blog di Moda per essere una mamma fashion | Nel mio blog vi parlerò di moda, cucina, viaggi e altro.

Up

Siamo entrati in quel periodo dell’anno in cui si è soliti scegliere quando si va in vacanza in estate, dove e con chi. Noi proprio in questa settimana decideremo, sarà dura visto che tra le mete papabili ce ne sono quattro diverse che ci tentano particolarmente. Una di queste è la Sicilia, l’isola più grande del Mediterraneo.

La settimana scorsa mia suocera è tornata dalla Sicilia, dove ha passato 8 giorni bellissimi durante i quali ha visitato ogni giorno una città diversa. So già che se la nostra meta sarà la Sicilia, sarà dura anche decidere in quale versante dell’isola soggiornare, vista l’immensa ricchezza di natura, storia e tradizioni che caratterizza qualsiasi suo angolo. Navigando in Rete alla ricerca di idee per il nostro possibile viaggio in Sicilia, mi sono imbattuta in un’interessante infgrafica che mostra cinque luoghi affascinanti dell’isola. Eccoli di seguito: Cosa vedere in Sicilia

Scala di Turchi
Una parete rocciosa, candida ed estesa caratterista questa famosa scogliera calcareo-marmosa a picco sul mare, considerata uno degli spettacoli naturalistici più incredibili di tutta l’Isola. Si trova lungo la costa tra Realmonte e Porto Empedocle, in provincia di Agrigento. Il nome deriva dalla tradizione popolare secondo la quale i pirati turchi trovavano riparo in questa zona, meno battuta dai venti.

Valle dei Templi
Qui si trovano tracce più importanti della presenza degli antichi Greci in Sicilia, monumentale nucleo originario della città di Agrigento. Uno dei posti da visitare in Sicilia ed è riconosciuta in tutto il mondo, infatti dal 1997 tutta la zona fa parte di UNESCO. Il parco archeologico è disteso su 1300 ettari ed è il sito archeologico più grande del mondo.

Antico teatro di Taormina
Il Teatro Greco di Taormina è per grandezza il secondo Teatro più grande di Sicilia, dopo quello di Siracusa, ma è anche il più conosciuto al mondo ed il più ammirato. Offre un panorama incredibile sulla costa, per il quale chiunque la veda per la prima volta, perde subito la testa.

Parco dell’Etna
Una parete rocciosa, candida ed estesa caratterista questa famosa scogliera calcareo-marmosa a picco sul mare, considerata uno degli spettacoli naturalistici più incredibili di tutta l’Isola. Si trova lungo la costa tra Realmonte e Porto Empedocle, in provincia di Agrigento. Il nome deriva dalla tradizione popolare secondo la quale i pirati turchi trovavano riparo in questa zona, meno battuta dai venti.

Riserva naturale orientata dello Zingaro
La costa dello Zingaro è uno dei pochissimi tratti di costa della Sicilia dove non c’è una strada. Un parco di 7 chilometri di natura incontaminata dove vivono e nidificano i rapaci. Se volete immergervi in una natura senza tempo, allora questo è il posto giusto.

Come raggiungere Sicilia, consigli pratici
Ci sono due possibilità, con l’aereo oppure con i traghetti. Personalmente vi consiglio il viaggio in traghetto, che vi da la possibilità di imbarcare la vostra auto ed attraversare l’Isola come volete, in totale autonomia. Sul sito TraghettiPer Sicilia, prenotate il vostro traghetto con estrema facilità ed immediatezza.

Porti e compagnie di navigazione per la Sicilia I principali porti di partenza per la Sicilia sono Genova, Civitavecchia, Napoli, Salerno, Tunisi, Cagliari, Reggio Calabria e Villa San Giovanni. Tra i principali porti di arrivo della Sicilia, ci sono Palermo, Messina, Catania, Trapani, Porto Empedocle, Milazzo e i porti degli arcipelaghi: Eolie ed Egadi. Basta un click ed il gioco è fatto.


ABOUT THE AUTHOR
Dragana Radosevic

Dragana Radosevic

Ciao a tutti. Mi chiamo Dragana. Sono nata il primo giorno di primavera del 1984 sotto il segno dell'ariete. Sono nata in Bosnia dove ho vissuto i primi tre anni della mia vita.

    COMMENT (1)

Comments are closed.

Most Discussed