Up

IT: L’outfit di oggi l’ho fatto un po di tempo fa. Era una bellissima giornata di sole e avevo deciso di mettermi le mie sneakers speciali, ve lo ricordate il mio post Geox for Valemour? Eccole qui le mie Geox dipinte a mano dai ragazzi disabili con la sindrome di Down. Alle scarpe ho abbinato un paio di jeans e
IT: Quando conosci qualcuno, la prima cosa che fai lo guardi in faccia e dopo gli stringi la mano. E’ proprio delle mani che voglio parlarvi oggi. Come ben sapete, sulle mani si vedono i segni dell’invecchiamento. Dopo il viso, è la parte del corpo più scoperta. La mano femminile è in media più piccola di qu
IT: Ho fatto l’outfit di oggi venerdi, in Slovenia, sulla collina di Castagnavizza dove si trova il monastero che ospita le tombe dei resti umani degli ultimi membri della famiglia reale francese dei Borbone. Da li si vede sia Nova Gorica (Slovenia), sia Gorizia (Italia). Come nell’ outfit della settimana scorsa
IT: Come ben sapete domani è la festa della mamma. Questo è già il terzo anno che questa festa riguarda anche me. Non servono i regali tanto costosi, basta un piccolo gesto con il quale, domani, potete far felici le vostre madri. Io, l’anno scorso, ho ricevuto un trapano elettrico:) ma di questo vi racconto un altr
IT: Vi ricordate quando, circa un mese fa, vi ho fatto vedere il mio outfit nell’albergo (In the hotel), ecco oggi vi propongo la seconda parte. Questo outfit è abbastanza simile all’altro ed ero un po in dubbio se mostrarvelo o no, ma alla fino ho deciso di condividere con voi anche questo. Cosa ne pensate? EN
IT: La prima cosa che il neonato beve è il latte. Io smesso di berlo già quando avevo all’incirca un’anno e non l’ho mai più bevuto. Ho provato a berlo varie volte, ma non mi piace. Così, quando Mario ha compiuto un anno, ho iniziato a darli il latte di riso e d’avena. Oggi vi voglio parlare prop
IT: Finalmente vi posso mostrare questo outfit. L’ho fatto per tre volte e finalmente le foto sono riuscite come volevo io. Siamo andati, con mio suocero Massimo, venerdì a scattare queste foto a Gorizia. Le macchine che passavano quasi si fermavano per osservare e capire chi fossimo 🙂 Finalmente vi posso far vede
IT: Da un po’ di tempo guardavo il sito web di We Positive, ma non mi decidevo su quale bracciale scegliere. Alla fine ho deciso di acquistare questi due che vi mostro sotto. We Positive è il bracciale carico di messaggi positivi, basta guardare sul bracciale e ti da la carica per affrontare la giornata con il sorris
IT: L’aprile è dietro di noi, ed oggi ho per voi le immagini del mio aprile. In questo mese sono stata con Piero alle terme, un po di relax. Dopo di chè sono partita con mio papà e Mario per la Bosnia per due giorni. Quando siamo ritornati, ho dovuto fare i preparativi per la Pasqua. Sono di nuovo ripartita per un
IT: Penso che tutti voi conoscete le Frecce Tricolori. A due passi da Udine, a Campoformido, si trova il monumento alle Frecce Tricolori. Sono passata da lì varie volte, anche questo sabato, per puro caso, siamo passati e abbiamo fatto queste foto. L’unica cosa negativa era il tempo, da un momento all’altro inf

Most Discussed